Workshop BC-ACE: E2R

Il Colloquio nella relazione d'aiuto secondo Carl Rogers

Date: 30 e 31 Marzo 2019
Luogo del curso: lo Studio Punto e a Capo - via Frua, 19 - Milano

Quando nella nostra professione ci troviamo ad affrontare un colloquio, può capitare che la persona che ci ha chiesto aiuto trovi difficile spiegarci che cosa sta veramente provando.

Nella nostra società ci è stato insegnato ad essere bene educati, a non dare fastidio, a stare tranquilli.

A forza di obbligare noi stessi a essere brave persone che non vivono emozioni forti o negative, abbiamo persino perso il lessico per esprimerci.

Così il nostro cliente arriva da noi e non riesce a dire altro che "sto male, ho l'ansia".

Come fare ad aiutarlo a esprimere in modo più chiaro quello che prova così da consentirci di individuare e suggerire i Rimedi più opportuni?

In questo workshop parleremo di cosa si intende per relazione d'aiuto, parleremo di Carl Rogers, psicologo americano inventore del Counseling e del suo approccio centrato sulla persona, di come utilizzare i suoi studi e le sue ricerche per migliorare le nostre capacità di accoglimento, ascolto, osservazione, comprensione ed espressione.

Parleremo anche brevemente della Comunicazione Nonviolenta di Marshall B. Rosenberg, psicologo allievo e assistente di Rogers.

Cercheremo, inoltre, di entrare maggiormente in contatto con noi stessi, di scoprire quali sensi privilegiamo nel modo di approcciarci al mondo, in modo da essere sempre più neutrali nell'atto dell'ascolto e di non confondere i nostri stati emotivi con quelli del nostro cliente.

Affronteremo i tipi di errori in cui è facile cadere quando ci si trova a comunicare con una persona in difficoltà, errori che non facilitano la relazione e ci sperimenteremo in alcuni esercizi per valutare quali sono le aree in cui siamo abili e quelle in cui sarebbe opportuno esercitarci per migliorare. Concluderemo questi due giorni sperimentandoci in un vero e proprio colloquio in triadi, cercando di mettere in pratica le nozioni acquisite per poi suggerire una bottiglietta con il mix di Rimedi più opportuno per il momento specifico vissuto.

Sperimentarci in questa modalità di accoglienza tra colleghi sarà di grande aiuto per permetterci di riflettere, di capire e di migliorare le nostre eventuali debolezze in un ambiente protetto e supportivo. Potremo poi utilizzare queste conoscenze e questa presenza nel nostro ruolo professionale nonché nella vita di tutti i giorni.

Per info: www.studiopuntoeacapo.it

Per iscrizioni: Maria Chiara Verderi tel. 339 2965821 oppure mail maria.chiara.verderi@gmail.com